Collaborazione a distanza: come adattare la collaborazione con il proprio partner tecnologico

 

 

Le misure atte a contenere e contrastare la pandemia hanno costretto molte aziende ad adattarsi ad un nuovo tipo di lavoro a distanza.

La necessità di lavorare a distanza è ancora attuale e probabilmente destinata a rimanere ancora a lungo.

Sembra dunque lecito domandarsi che tipo di impatto abbia questo nuovo modi di lavorare a distanza, sulla qualità della collaborazione con il proprio partner tecnologico.

 

Qualità della collaborazione a distanza

La qualità della collaborazione a distanza dipende dalla qualità e serietà del partner tecnologico scelto.

Un partner affidabile, puntuale ed esperto, farà di tutto per mantenere lo stesso livello di professionalità, a prescindere dalle condizioni di lavoro in cui è costretto ad operare.

Per questo motivo è assolutamente vitale dedicare il tempo necessario a scegliere il partner tecnologico giusto per la propria azienda.

La collaborazione a distanza pone chiaramente delle nuove sfide, ma con il partner tecnologico giusto al proprio fianco, non c'è nulla da temere.

 

Strumenti utili per una collaborazione a distanza produttiva

Oltre alla qualità e serietà del partner tecnologico scelto, per mantenere una collaborazione a distanza di qualità è necessario utilizzare gli strumenti giusti, eccone alcuni:

  • Skype: Skype è uno strumento facile e veloce da utilizzare per rimanere in contatto con i propri colleghi tramite la chat o la possibilità di effettuare meeting di gruppo e condividere file di lavoro;
  • Zoom: Se si ha necessità di effettuare meeting lunghi ed impegnativi, Zoom è la piattaforma a cui rivolgersi data la sua stabilità e qualità audio e video offerta, oltre a diverse altre funzionalità come la chat interna, sondaggi, etc.;
  • Google Docs: Se si sta lavorando a delle specifiche di un sito web o ad altri progetti su cui è necessaria una stretta e tempestiva collaborazione di tutto il team di progetto per scambiare feedback immediati, Google Docs è lo strumento a cui rivolgersi. I documenti sono online e si aggiornano automaticamente per tutte le persone che vi hanno accesso dopo ogni cambiamento;
  • Team Viewer: Quando è necessaria assistenza tecnica avanzata, TeamViewer permette agli esperti tecnici di fornire supporto da remoto, prendendo controllo del dispositivo in esame, riuscendo a risolvere il problema tecnico in modo molto più efficace rispetto ad una videochiamata.

 

Avere un partner tecnico affidabile ed esperto è essenziale per assicurare un sereno svolgimento dell'attività aziendale. Se preferisci concentrarti sulla gestione del tuo business, puoi affidare la creazione e manutenzione del tuo sito web o piattaforma tecnologica ad un partner tecnico esperto.

 

HAI UNA DOMANDA? CONTATTACI