Il ruolo del web hosting nel posizionamento SEO

 

É noto che l'ottimizzazione SEO (Search Engine Optimization) del proprio sito web è un aspetto fondamentale per apparire nella prima pagine della SERP (Search Engine Results Page) di google. 
La SEO si divide in SEO On-site e Off-site:

  • SEO On-site: Fa riferimento a tutte le azioni di ottimizzazione da fare a livello di singola pagina web, rientrano in questa categoria:
    • I Tag HTML (ad esempio: tag title, meta description, alt tag, headings);
    • I tempi di caricamento di una pagine web che devono essere buoni, non sopra i 5 secondi;
    • Utilizzare redirezioni con risposta HTTP di reindirizzamento;
    • Differenziazione e creazione di contenuti originali. I contenuti devono essere qualitativamente ottimi con una lettura scorrevole e grammaticalmente corretta;
    • Corretta implementazione dei file robots.txt e sitemap-xml.
  • SEO Off.site: Fa riferimento a tutte quelle azioni di otimizzazione da fare a livello di dominio, rientrano in questa categoria:
    • L’anzianità del dominio, un dominio su google da più tempo è avvataggiato rispetto ad uno nuovo;
    • L’inserimento di parole chiave nel dominio di secondo livello;
    • La ricezione di backlink da altri siti;
    • Presenza della navigazione sicura HTTPS;
    • URL di qualità (es https://www.commpla.com/#services).

 

Le caratteristiche di un Web Hosting Providers SEO friendly

Mentre un hosting da solo non migliora direttamente il ranking su Google alcune sue caratteristiche, rispetto ad altre, possono giocare un ruolo importante per aiutare un migliore posizionamento. 
Quindi da cosa si capisce se un hosting è SEO friendly ? 

  • Velocità di caricamento - Come abbiamo menzionato sopra la velocità di caricamento di una pagina web è uno dei principali indici per ottenere un buon ranking, quindi il tuo hosting deve assicurare ottime performance in questo senso;
  • Affidabilità - Se il motore di ricerca riscontra spesso errori nel caricamento delle pagine questo influenza negativamente la SEO;
  • HTTPS - L’utilizzo del protocollo HTTPS influenza positivamente il ranking;
  • Server aggiornati e in più locations - I migliori hosting generalmente possiedono server in multiple locations, hanno data center sicuri e di ultima generazione;
  • Backup automatico -  un servizio di backups automatico permette di recuperare velocemente i dati del tuo sito web se qualcosa va storto; 
  • Piani di hosting differenziati -  Nel caso il tuo sito cresca di dimensioni e visite potresti dover pensare di cambiare il tuo server hosting perché necessiti di prestazioni migliori. Se il tuo provider offre piani differenziati e anche per siti con maggior traffico questo cambiamento sarà quasi impercettibile per i tuoi visitatori.

 

Per saperne di più scopri i nostri servizi di ottimizzazione e parla con i nostri esperti